Thailandia: venite a scoprire Bangkok part #2

E’ passato quasi un mese da quando sono tornata da quella meravigliosa terra che è la Thailandia, e se fosse possibile ripartirei oggi stesso! Bangkok nonostante le mille contraddizioni mi ha lasciato dentro davvero qualcosa di magico e spero di poterci tornare il prima possibile per scoprire altri angoli favolosi. Nel precedente post vi avevo parlato della parte spirituale di Bangkok, dei suoi templi super colorati. Oggi invece vi mostro qualche foto del mercato dei fiori, del floating market e della casa di Jim Thompson!

Pak Khlong Talat

Il mercato dei fiori l’ho visitato di sera e mi è piaciuto tantissimo, pieno di colori, di profumi, di mille tipologie di fiori! La cosa che mi è piaciuta di più è stato vedere le donne che lavorano con una precisione indescrivibile alle ghirlande di rigraziamento. E poi le rose, tantissimi rose di tutti i colori, le avrei prese tutte! Se passate per Bangkok vi consiglio di visitare questo mercato di sera perchè è magico. Il Pak Khlong Talat è un’esperienza sensoriale da non perdere.

IMG_1827v bangkok thailandia IMG_1829 IMG_1832 IMG_1834 IMG_1835 IMG_1836 IMG_1837

 

Damnoen Saduak Floating Market

E’ un po’ lontano da Bangkok, quindi preparatevi ad un’alzataccia! E’ il mercato gallegiante più conosciuto, in tanti me l’avevano sconsigliato dicendo che è troppo turistico, ma se andate la mattina presto come abbiamo fatto noi sicuramente non rimarrete delusi. E poi quando vi ricapita l’occasione di andare in un mercato con una barchetta a remi su un fiume?? Insomma è un’esperienza da fare, oltre ai classici souvenir, troverete tanta gente del posto che vi offrirà frutta e cibo cucinato lì sul momento, ed è tutto buonissimo e da provare! E’ un o di quei posti dove scatterete miriadi di foto perchè i colori non smetteranno un momento di catturarvi!

bangkok thailandia IMG_1892

IMG_1903 IMG_1904

 

Jim Thompson House

E’ una casa-museo nascosta all’interno della città di Bangkok. E’ un complesso di architettura thai molto bello bello, costruito da Jim Thompson, un uomo d’affari mericano. La visita è molto breve quindi se avete da ritagliarvi un’oretta io vi consiglio di farla, anche solo per vedere l giardino tropicale che circonda la casa, è davvero caratterisctico!

bangkok thailandia IMG_1928 IMG_1929

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code